Happy Birthday Bobby




 

“Last thoughts on Woody Guthrie” è una poesia che Dylan dedica al suo primo idolo, e che recita alla Town Hall di New York nel dicembre 1963. “Ultimi pensieri su Bob Dylan” è un omaggio al mio primo idolo in occasione del suo cinquantesimo compleanno. La prima versione del film è infatti del 1991. “Ultimi pensieri” è andato in onda su RAITRE e in seguito, aggiornato e presentato in molte occasioni.
Non è stato facile rendere il ritmo e l’intensità del testo che già nell’originale somma le parole quasi con disattenzione, come qualcosa di già sentito di cui restano frammenti, frasi che ricordano altre frasi senza possibilità di ritornare-diventare discorso. Ho deciso allora per una sottotitolazione che privilegia non il tempo di lettura, ma quello di ascolto (più di quattrocento cartelli in sette minuti circa), mentre le immagini costruiscono il percorso immaginario di una fuga, forse.


"Last Thoughts on Woody Guthrie" is a poem that Dylan dedicated his first idol, and that reads at Town Hall in New York in December 1963. "Last thoughts on Bob Dylan" is a tribute to my first idol on the occasion of his fiftieth birthday. The first release of the film is in fact in 1991. "Last Thoughts" is aired on RAITRE and later updated and presented on many occasions.
 It was not easy to make the rhythm and intensity of the text already in the original amount the words almost with inattention, like something heard of which there are fragments, phrases reminiscent of other sentences without the possibility of back-to become speech. I decided for a subtitle that emphasizes not the time to read, but to listen (more than four boards in seven minutes), while the images build the imaginary path of an escape, perhaps.